MARC JACOBS, ALL OVER PRESS

MARC JACOBS, ALL OVER PRESS

LE ULTIME NOTIZIE DI BELLEZZA

Le tendenze di stagione inneggiano alla bellezza e al punk (con un tocco di Kim Kardashian). Ecco cinque delle tendenze che preferiamo.

Mara Hoffman and Badgley Mischka, Fall/Winter 2014, All Over Press.

IL METALLICO ALL'ATTACCO 
Da quando la manicure ha assunto un ruolo di primo piano qualche anno fa, innumerevoli nuove versioni di smalti hanno invaso il mercato, ma i più attraenti sono sempre stati quelli dalle tonalità metalliche. Sull'onda di questa tendenza, metalli sciolti, tonalità splendenti e gel finish cromati hanno invaso le passerelle da Proenza Schouler, Suno e Meadham Kirchhoff, per citarne solo tre. Badgley Mischka ha abbinato un color mercurio liquido a una mezza luna scintillante, mentre Mara Hoffman ha optato più semplicemente per toni dorati quasi opachi.  

Givenchy and Valentino, Fall/Winter 2014, All Over Press.

COME TI CAMBIO FORMA
Un tempo era un segreto fatto di ombre (in forma metaforica, ma anche letterale) tra i makeup artist e Kim Kardashian. Poi, da quando l'intero processo è apparso su Instagram, l'arte del contouring non ha più veli. Sia che vogliate raggiungere i livelli di ombreggiature totali esplorate dalla rampolla Kardashian o che vogliate usare una gamma di ombretti grigio talpa (come Givenchy e Marc Jacobs) per dare semplicemente nuova forma ai vostri occhi, assicuratevi di investire in pennelli di buona qualità. Mentre per un look splendente ed etereo alla Valentino o Erdem, sarà sufficiente applicare un po' di evidenziatore liquido su zigomi, tempie e contorno del labbro superiore. 

Prada and Gucci, Fall/Winter 2014, All Over Press.

CIGLIA ESAGERATE
È ufficiale: le ciglia finte non vanno riservate solo alla sera. Quindi consigliamo di investire qualche minuto di più nella routine quotidiana se volete sfoggiare delle ciglia finte da bambola, come quelle viste sulle passerelle di Versace, Rochas e Gucci. Non disperate se, invece, la colla delle ciglia finte proprio non fa per voi. Anche le ciglia appesantite dal mascara, come quelle viste sulle modelle di Prada e Missoni, sono perfette e ben facili da ottenere: basta abbondare con il mascara. È un tocco decisamente ribelle, ma anche estremamente femminile.

Fendi and Marc by Marc Jacobs, Fall/Winter 2014, All Over Press.

TRECCIA A TE, TRECCIA A ME
Da belle a punk, le trecce hanno dominato le passerelle questa stagione. Se la crocchia circolare da Alexander McQueen attira chi preferisce le acconciature che non passano inosservate, le trecce dritte da Givenchy e Marc by Marc Jacobs danno un'aria più adulta se fatte strette o, nel caso di Givenchy, raccolte in un nodo. Al contempo, da Dolce & Gabbana le trecce erano arrotolate in chignon e, a ben guardare, le code artistiche sfoggiate da Fendi erano una versione rivisitata della treccia!

Carven and Alexander Wang, Fall/Winter 2014, All Over Press.

STESI AD ARTE
Le virtù della riga di lato sono state esaltate in più occasioni, soprattutto da chi vuole ottenere l'effetto di una frangia abbondante senza doverne in realtà tagliare una. Basta guardare in direzione di Carven, Dries Van Noten, Rodarte e Gucci per una versione morbida e piena di glamour (punti extra alle onde morbide su tutta la lunghezza del capello), di Giles e Marni per un colpo di vento deciso (essenziale lo spray di acqua salata!) e, infine, ma non per importanza, di Alexander Wang per avere capelli lisci e pettinati ai lati (la brillantina è vostra alleata).

Torna ai feed
Torna in alto