Lentil cakes served with lemon, cucumber and Greek yoghurt.

Lentil cakes served with lemon, cucumber and Greek yoghurt.

POLPETTE DI LENTICCHIE E QUINOA

Julia Gartland, autrice del blog Sassy Kitchen, crea ricette fantastiche e appetitose per H&M Life. Questa settimana serviamo: polpette di lenticchie, cavolo nero e quinoa con un tocco hippy.

Julia Gartland

Queste polpette fantasiose e saporite sono un piatto sostanzioso, privo di carne. I sapori medio-orientali sono sempre intriganti e contribuiscono al fascino del piatto. Come sempre, mi piace aggiungere un tocco hippy, rendendo le polpette tanto sane quanto saporite. Questo piatto è perfetto quando avete amici e può essere preparato con calma in anticipo.

A me piace servirle con cetrioli, erbe fresche e yogurt greco, ma potete accompagnarle facilmente con quello che preferite. Provatele su un piatto di rucola, in una pita o da sole. Vi accorgerete che sono una-tira-l'altra.

POLPETTE DI LENTICCHIE FRANCESI, CAVOLO NERO E QUINOA CON YOGURT GRECO ALL'ANETO E CETRIOLI (PER 4 PERSONE)

Polpette di quinoa:

60 gr di lenticchie francesi secche

60 gr di lenticchie beluga secche 

60 gr di quinoa secca 

Mezza cipolla rossa tritata grossolanamente

3 spicchi d'aglio tritato

1 cucchiaio di capperi e 15 ml di succo di capperi

Succo e buccia grattugiata di un limone

60 gr di cavolo nero tagliato a pezzetti

30 ml di aneto fresco tritato grossolanamente

2 uova montate

30 ml di farina di ceci

Sale marino q.b.

Pepe macinato fresco

Per servire:

60 gr di yogurt greco

30 gr di aneto fresco tritato grossolanamente

1 limone tagliato a spicchi

4-5 foglie di menta tagliate a listarelle sottili

1 manciata di insalata riccia

Mezzo cetriolo a fettine sottilissime

1 spruzzatina di olio d'oliva

Scaldare il forno a 190°C. In una padella ampia, annegare le lenticchie francesi coprendole con 8-10 cm di acqua. Portare a ebollizione, quindi cuocere a fuoco lento per 25-30 minuti finché le lenticchie diventano tenere. Scolare e sciacquare, quindi mettere da parte a raffreddare. In un'altra padella cuocere la quinoa con 250 ml di acqua e sale marino q.b. Portare a ebollizione, quindi cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti o fino al completo assorbimento dell'acqua.

In una terrina ampia mescolare tutti gli ingredienti delle polpette. Usare le mani per mescolare bene, riducendo gli ingredienti in poltiglia. Salare q.b., coprire e mettere in frigo il composto per 20 minuti. Quindi lavorare il composto e formare con le mani delle polpette (circa 12-14). Metterle su una teglia coperta di carta forno e infornare per 15-20 minuti, girare le polpette e infornare per altri 5 minuti.  Mettere da parte a raffreddare per 5 minuti.

Per servire, versare un po' di yogurt greco su ogni piatto di portata, mettere sopra le polpette di quinoa e spolverare di aneto fresco, menta, insalata riccia e cetriolo.  Completare con uno spicchio di limone, una spruzzatina di olio e scaglie di sale marino. 

 

JULIA GARTLAND

Fotografa di New York, food stylist e autodidatta in cucina. 

BLOG: sassy-kitchen.com.

INSTAGRAM: @sassykitchen.

Torna ai feed
Torna in alto