Mini Almond Bundt Cakes

CIAMBELLINE ALLE MANDORLE

Più piccole sono, più ne puoi mangiare. Queste ciambelle morbide e leggere sanno di sole e clementine e sono anche prive di glutine!

Julia Gartland.

Sono una grande fan delle torte, soprattutto con il tè e a colazione, quelle torte facili da fare, senza vari strati o la glassa.  Sembrano sorprese piacevoli, un piatto speciale che si può preparare con calma senza troppi preparativi.  Queste ciambelline sono così morbide che potrebbero sembrare dei bomboloni.  La nota di agrumato le rende leggere e soddisfacenti, senza appesantire troppo.

È un dolce perfetto in primavera o alla fine dell'inverno,  ma si adatta bene a tutte le stagioni e oserei dire a ogni occasione.  Sono il dessert perfetto se avete ospiti, volete coccolarvi con un brunch decadente o accompagnare il tè del pomeriggio.  Offritele agli amici, non si accorgeranno neanche che sono prive di glutine. Potete anche tenere nascosto il segreto.

CIAMBELLINE ALLE MANDORLE E CLEMENTINE

(per 6 ciambelline) 
Prive di glutine

220 gr di farina di mandorle

30 gr di farina di riso integrale

15 ml farina di tapioca

5 ml di lievito in polvere

1 ml di sale

60 ml di sciroppo d'acero

90 ml di olio di cocco o burro (sciolto e raffreddato)

3 uova

10 ml di estratto di vaniglia 

Buccia grattugiata di 3 clementine o mandarini

Scaldare il forno a 160°C.  In una terrina ampia mescolare la farina di mandorle, la farina di riso, la farina di tapioca, il lievito e il sale.

In una ciotola mescolare lo sciroppo d'acero, le uova, la vaniglia, le buccia grattugiata e l'olio di cocco o il burro.  Lentamente unire gli ingredienti liquidi alle farine, mescolando bene.

Trasferire il composto ottenuto in una teglia per ciambelle, riempiendo ogni stampino fino a 3/4.  Cuocere in forno per 20-25 minuti o fino a quando i bordi sono dorati.  Lasciare raffreddare nella teglia per 10-15 minuti, quindi estrarre delicatamente le ciambelline dalla teglia.  Lasciar raffreddare sulla griglia prima di glassare.

GLASSA DI PANNA ACIDA

125 gr di zucchero a velo

40 ml di panna acida

30 ml di succo di clementine o mandarini

In una terrina media mescolare lo zucchero, la panna acida e il succo di clementine o mandarini.

Ho preferito usare una teglia per ciambelle, ma potete usare una tortiera qualsiasi o anche una teglia per muffin per fare tante piccole tortine.  Potete anche scegliere gli agrumi che preferite: sono perfetti i mandarini, le arance Navel o i limoni Meyer.  Potete anche sostituire la panna acida con il mascarpone o il formaggio spalmabile.

JULIA GARTLAND

Fotografa di New York, food stylist e autodidatta in cucina. 

BLOG: Sassykitchen.com

INSTAGRAM: @sassykitchen

Torna ai feed
Torna in alto