MEET THE PERSON BEHIND THE GARMENT

ECCO LA PERSONA DIETRO ALL'ABITO

Per aggiornare il guardaroba, non basta guardarsi in giro, provare i capi e tirar fuori il bancomat. Devi anche essere informata. Abbiamo incontrato una delle persone che hanno prodotto gli articoli della Conscious Exclusive Collection di H&M.

Sappiamo tutti che gli abiti, come tutti gli altri beni di consumo, hanno un impatto sull'ambiente, sulle persone che li producono e sulle comunità in cui vengono prodotti. H&M s'impegna come azienda a ridurre l'impatto ambientale, ad esempio, riciclando vecchi abiti in nuove fibre tessili e utilizzando materiali biologici e provenienti da altre fonti sostenibili. H&M contribuisce anche alla creazione del lavoro per centinaia di migliaia di persone negli stabilimenti dei fornitori disseminati in tutto il mondo.

"Vogliamo che le persone che vengono da H&M possano trovare abiti da indossare che permettano loro di esprimere il loro stile personale e la loro identità. Così facendo devono anche sapere che i lavoratori vengono trattati bene e in maniera giusta," dice la Head of Sustainability di H&M Anna Gedda.

La Conscious Exclusive Collection è composta da 30 articoli ed è prodotta con materiali che vanno dal poliestere riciclato al vetro, al tencel e alla seta biologica. A completamento degli editoriali, dei post sui vari blog e delle foto su Instagram che mostrano come abbinare i capi e raccontano cosa ne ha ispirato il design, H&M Magazine mostra anche come e chi ha prodotto il capo.

Mi piace vedere la creatività e l'innovazione negli abiti che produciamo


SHAKUNTALA NANDA, QUALITY MANAGER
 
APRB2-16-IM-conscious-exclusive-pants

I pantaloni sulla destro sono cuciti e decorati a mano dagli abili artigiani di Radnik Exports, uno stabilimento nella periferia di Nuova Delhi, la capitale indiana. Sono prodotti in Tencel®, un'alternativa sostenibile alla viscosa che viene rigenerata dalla cellulosa proveniente da alberi di eucalipto di foreste certificate FSC. Dopo che il materiale viene raffinato e tinto, viene trasformato in capi presso questo stabilimento.

Da più di trent'anni, la cinquantaquattrenne Shakuntala Nanda lavora presso Radnik Exports, insieme alle altre 500 donne impiegate qui. Da dieci anni è Quality Manager.

RACCONTACI DEL TUO LAVORO!
"Mi piace l'azienda e l'atmosfera. Ecco perché continuo a lavorare qui. Mi piace vedere la creatività e l'innovazione negli abiti che produciamo e lavorare allo sviluppo di nuovi prodotti."

RACCONTACI COM'È LAVORARE PER LA CONSCIOUS EXCLUSIVE COLLECTION!
"Dato che è prodotta con dei materiali diversi da quelli a cui sono abituata, ho dovuto impegnarmi di più per garantire che lo stile dei capi riuscisse come si supponeva che fosse."

CI PUOI DESCRIVERE QUALI CAMBIAMENTI HAI VISTO DAGLI ANNI '70, QUANDO HAI INIZIATO A LAVORARE?
"Ho iniziato come aiutante e dopo pochi mesi, in base al mio lavoro, mi è stata data l'opportunità di lavorare come addetta al controllo della qualità. Dopo circa tre anni sono stata promossa a responsabile del controllo della qualità. Ho continuato a imparare e a ottenere risultati in base alle mie responsabilità e anche il mio datore di lavoro lo ha riconosciuto. Da dieci anni, infatti, lavoro come Quality Manager."

COSA TI PIACE DI PIÙ DEL TUO LAVORO?
"Mi piace il fatto che ogni volta che riceviamo un ordine per un nuovo stile o materiale, viene richiesta tanta creatività e ricerca, che a livello personale si trasformano in un'ottima motivazione."

IL TUO DATORE DI LAVORO TI HA AIUTATO A CRESCERE IN QUESTO SETTORE?
"Da quando ho iniziato a lavorare, mi sono diplomata e la dirigenza e il personale mi hanno appoggiata e mi hanno concesso del tempo libero da investire nei miei studi. La ditta ha anche introdotto la previdenza sociale quando poche aziende in India sapevano che cosa fosse."

 

H&M lavora con circa 1.900 stabilimenti che impiegano circa 1.6 milioni di persone in tutto il mondo. Puoi trovare i nomi e le sedi degli stabilimenti qui: hm.com/supplierlist

Scopri di più sull'impegno di H&M per promuovere buone condizioni lavorative nel settore dell'abbigliamento qui

Scopri di più sull'impegno di H&M per garantire salari equi nel settore dell'abbigliamento qui.

E se vuoi diventare un'esperta, leggi anche il nostro Bilancio annuale di sostenibilità.

SHARE
Torna ai feed
Torna in alto