INSIDE H&M

I MIGLIORI OTTO

Ecco a voi i prescelti: sono alcuni dei talenti più promettenti della loro generazione. Vi presentiamo gli otto finalisti dell'H&M Design Award 2015.

Gli otto laureati, scelti dalle migliori scuole di design del mondo, presenteranno le loro collezioni a una giuria di esperti di moda. La giuria di quest'anno è costellata di stelle del calibro di Lily Allen, Luella Bartley e Tommy Ton.

Questa è la quarta edizione dell'H&M Design Award e il vincitore verrà annunciato il 27 gennaio 2015. I premi in palio consistono nella somma di €50,000 e in una sfilata personale per presentare la collezione vincente alla Settimana della Moda di Stoccolma. Il vincitore verrà anche seguito da un tutor e avrà la possibilità di sviluppare alcuni capi della collezione vincente che verranno messi in vendita in negozi H&M selezionati.

"Come azienda orientata al design, H&M è onorata di avere la possibilità di offrire supporto ai talenti di domani. Il grado di creatività, passione e capacità tecniche dimostrato quest'anno dai partecipanti all'H&M Design Award è eccezionale," dice Ann-Sofie Johansson, Head of Design for New Development di H&M.

MAGDALENA BROZDA (Polonia)
Magdalena si è laureata alla Geneva University of Art and Design. La sua collezione si basa sulla celebrazione della morte, vista in una prospettiva positiva.

ANDREAS EKLÖF (Svezia)
Andreas si è laureato alla Swedish School of Textiles di Borås, in Svezia. La sua collezione nominata per il premio si basa sull'utilizzo del nastro adesivo come mezzo per esplorare nuove idee nell'abbigliamento outdoor.

GRAHAM FAN (Canada/Hong Kong)
Laureato alla Central Saint Martins di Londra. Graham ha utilizzato le tecniche della tessitura a mano per sviluppare dei tessuti complessi per le sue silhouette minimaliste.

ANDREA JIAPEI LI (Cina)
Andrea fa studiato Belle Arti alla Parsons di New York. Per la sua collezione ha utilizzato l'antitesi delle sue idee estetiche per definire se stessa e il suo lavoro in una maniera nuova.

JAMES KELLY (REGNO UNITO)
James si è laureato al Royal College of Art di Londra. Ha tratto ispirazione dalle immagini fotografiche di indumenti in movimento.

LEONARD KOCIC (Serbia/Svezia)
Leonard ha studiato al Beckmans College of Design in Svezia. La sua collezione che è stata nominata per il premio si basa sui ricordi che ha di sua madre.

XIMON LEE (Hong Kong)
Ximon ha studiato abbigliamento maschile alla Parsons di New York. Per la sua collezione ha tratto ispirazione dal documentario "Children of Leningradsky".

FIONA O’NEILL (Irlanda)
Fiona si è laureata alla Central Saint Martins di Londra. Per la sua collezione nominata per il premio ha tratto ispirazione da donne che ritraevano altre donne.

SHARE
Torna ai feed
Torna in alto