Olivia Wilde backstage for H&M Conscious Exclusive collection.

Olivia Wilde backstage for H&M Conscious Exclusive collection.

LA CONSAPEVOLEZZA DI OLIVIA WILDE

Quando non lavora come modella per la nuova H&M Conscious Exclusive Collection o come attrice per film di successo di Hollywood, Olivia Wilde è impegnata a salvare il mondo. Scoprite come unirvi a lei.

La lista di motivi per amare Olivia Wilde è già lunga di per sé. Non solo è una delle attrici più divertenti, intelligenti e di talento di Hollywood. Ha degli zigomi fantastici, è una femminista sfegatata e non ha di certo timori a dire quello che pensa su Twitter. 

E se per caso vi foste persi il suo desiderio di rendere il mondo un posto migliore, è arrivato il momento di saltare a bordo della sua nuova avventura.

Con Barbara Burchfield come partner, di cui è diventata amica durante il lancio di una organizzazione no-profit ad Haiti, Wilde gestisce Conscious Commerce, "un esperimento di vita (e shopping) con una coscienza". Il progetto nasce dal desiderio di cambiare la beneficenza contemporanea che dipende dalla raccolta di fondi e da un'idea tanto semplice quanto intelligente: comprare un prodotto che comprereste comunque, facendo una donazione in beneficenza al tempo stesso. 

"Quando ci siamo accorte dei miliardi di dollari investiti quotidianamente nella vendita al dettaglio, abbiamo capito il potere che il consumatore ha come fattore di cambiamento. Inoltre abbiamo capito che i consumatori vogliono avere più informazioni sull'origine di ciò che acquistano, dal cibo alle borse, e volevamo favorire questo trend di trasparenza che permette di fare acquisti più ponderati."

COSA VUOI CAMBIARE NELL'IDEA ATTUALE DI BENEFICENZA? 
"Voglio eliminare la sensazione di impotenza che le persone hanno oggi nei confronti della beneficenza. Molti ritengono che solo i ricchi possono cambiare le cose, ma non è così. Pensano anche che la beneficenza si autosostenti e sia inefficace: quest'idea è deleteria in un mondo dove l'attivismo e la partecipazione globale sono cruciali per risolvere i problemi più gravi e pericolosi."

Voglio eliminare la sensazione di impotenza che le persone hanno oggi nei confronti della beneficenza.

Olivia Wilde
 

QUAL È L'ASPETTO CHE PREFERISCI DELLA "SOSTENIBILITÀ NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI"?
"Riciclo, conservo l'acqua riducendo i cicli di lavaggio frequenti dei jeans, nonché limitando lo spreco di acqua quando mi lavo, sto attenta al consumo di carne in casa, leggo il giornale sull'iPad, compro cose vintage il più possibile. Suppongo che il mio consiglio preferito a favore della sostenibilità sia spostarsi il più possibile camminando: così si aiuta l'atmosfera tanto quanto il proprio cuore."

QUAL È LA TUA FORZA TRAINANTE?
"La chiara necessità di un cambiamento."

SE POTESSI CAMBIARE SOLO UNA COSA AL MONDO, COSA SAREBBE?
"Eliminerei la cecità e quella sensazione di avere il diritto di fare le cose che rende il nostro comportamento incosciente. Quando vedo le strade piene di immondizia, mi chiedo se ci hanno insegnato a preoccuparci sempre solo di noi stessi. Mi piacerebbe crescere una famiglia con una profonda coscienza e capace di vedere le conseguenze delle proprie azioni nella vita di tutti i giorni."

CHI È IL TUO EROE?
"Ne ho fin troppi: [la scrittrice femminista e attivista] Gloria Steinem è una donna che rispetto profondamente per la grazia che dimostra quando viene attaccata e per la sua dedizione incondizionata alla lotta contro le ingiustizie a favore dell'uguaglianza di tutti gli esseri umani. Ho pensato a lei perché oggi [il giorno dell'intervista] è il suo compleanno e posso solo sperare di essere altrettanto grintosa e stupenda quando compirò 81 anni!"

COSA DICI ALLE PERSONE CHE PENSANO CHE LA MODA SOSTENIBILE SIA NOIOSA?
"Non c'è nulla di noioso nel dare ai consumatori il potere di cambiare il mondo mentre si concedono un capo di moda."

CHE CAPO PREFERISCI DELLA H&M CONSCIOUS EXCLUSIVE COLLECTION?
"Adoro lo smoking. Rappresenta lo stile chic per eccellenza." 

COS'HA IN SERBO PER TE IL FUTURO?
"Infinite sorprese, sfide e opportunità. Ci piacerebbe che Conscious Commerce diventasse l'azienda madre di molte aziende a gestione etica che consentissero ai consumatori di fare acquisti coscienziosi."

SHARE
Torna ai feed
Torna in alto