• Please Magazine.

    Please Magazine.
  • Please Magazine.

    Please Magazine.
  • Jean Paul Gaultier & Kylie.

    Jean Paul Gaultier & Kylie.
  • Volt.

    Volt.
  • Clown.

    Clown.
  • Cafe.

    Cafe.
  • Interview Russia.

    Interview Russia.

MAT MAITLAND

Con i suoi collage pop e surrealistici, l'image-maker, video artist e art director Mat Maitland può annoverare tra i suoi fans gli aficionados di Kenzo, Basement Jaxx e Beck, ed è sicuramente uno da tenere d'occhio.

NOV-B1-IM-Mat-Maitland-Michael-Jackson

QUAL È L'OSSESSIONE DEL MOMENTO?
Gli affascinanti collage di Mat Maitland, ecco cosa! L'image-maker, video artist e art director ha lavorato con tutti, da Kenzo a Printemps a Parigi, fino a Basement Jaxx e Beck. È stato anche responsabile della copertina di XScape, un album postumo di Michael Jackson con tracce inedite.

"Il mio viaggio estetico è fatto da pop sovrapposto a surrealismo e toni cinematografici. Adoro le immagini astratte e mi piace abbinarle in contesti diversi, che stimolano una percezione nuova delle cose. Stampa e motion work sono i miei strumenti preferiti. In modo diverso ma tuttavia complementare, mi permettono di esplorare nuove dimensioni"

COME SI POSSONO IDEARE QUESTE IMMAGINI FANTASTICHE?
Già da giovane nella città natale di St. Albans, Inghilterra, Mat aveva una vera ossessione per la musica, la moda e le riviste patinate. Con base a Londra, oggi Mat ammette che le riminescenze della sua adolescenza sono ancora il carburante e la guida per il suo lavoro, ma trova sorprendenti ispirazioni nei momenti e nei luoghi più inaspettati.

"A volte può essere un'ondata di nostalgia, un déjà-vu, un sogno che svanisce subito al mattino ma che cerchi disperatamente di ricordare. In modo più tangibile, trovo ispirazione assorbendo una grande varietà di arti creative come cinema, musica, moda e pittura, ma non voglio studiare niente in modo approfondito, intralcerebbe con la mia arte."

PERCHÉ IL MONDO DELLA MODA ADORA PROPRIO I SUOI COLLAGE?
Divertenti, pieni di immaginazione, una festa per gli occhi, uno schianto di colori... le ragioni sono infinite. Il rinnovato marchio Hunter ad esempio, ha recentemente chiesto a Mat di creare un video come sfondo della presentazione della collezione primavera/estate 2015 alla London Fashion Week.

"Il mio lavoro proietta lo spettatore in un mondo totalmente diverso. I miei collage, sia stampati che in video, sono scollegati dalle tradizioni del mondo della moda. Hanno una natura stravagante, ma anche una certa dose di sofisticatezza."

QUALE SARÀ IL PROSSIMO PASSO DI QUESTO VULCANO DI IDEE?
L'unico limite è il cielo, ma nel frattempo:

"Attualmente lavoro su alcuni progetti musicali (come art director e image-maker) per artisti emergenti come Josef Salvat e Meanwhile. Mi piacciono anche gli editoriali di moda: è un piacevole diversivo dal motion work e altre forme di lavoro creativo."



Scopri i lavori di Mat Maitland sul suo sito e seguilo su Instagram: @matmaitland.

Torna ai feed
Torna in alto