Normcore stars Alexa Chung, Jerry and George and Karlie Kloss, Getty Images.

Normcore stars Alexa Chung, Jerry and George and Karlie Kloss, Getty Images.

TOP TEN DELLE ICONE DI STILE NORMCORE

Normcore è il trend che impera nell'armadio dei perdenti: jeans larghi e polo trasandate, come l'uniforme di Steve Jobs, interpretato da Michael Fassbender in uno dei film più chiacchierati dell'autunno.

Seinfeld, Getty Images.

10. JERRY SEINFELD
Il personaggio semi-autobiografico di Jerry Seinfeld non si è mai distinto per il suo stile, preferendo i più noiosi classici americani come i jeans slavati, le camicie a quadri e le scarpe da ginnastica banali. Il revival del normcore ha trasformato questi capi di base, e lo stesso Seinfeld, negli elementi imprescindibili del movimento controcorrente.

Alexa Chung, Getty Images.

9. ALEXA CHUNG
Alexa, regina del nonchalant cool, ha dimostrato che alle volte (o meglio spesso) meno è più. I suoi look rilassati dimostrano che si possono abbinare i classici normcore, quali un'umile salopette o una felpa calda, a capi d'alta moda quali i jeans da designer o gli accessori di Chanel.

Dev Hynes, Getty Images.

8. DEV HYNES
L'artista, noto anche con il nome di Blood Orange, adora i berretti da baseball e i k-way, le giacche in pelle vissute e i jersey abbondanti sulla via di una ricerca di stile tutta sua. Dev è stato uno dei primi pionieri del normcore e riteniamo che il suo stile abbia ispirato un migliaio di polo.

Joan Didion, Getty Images.

7. JOAN DIDION
Una semplice maglietta e un paio di jeans non sono mai sembrati più chic di così: la scrittrice americana Joan Didion ha uno stile rilassato che è difficile non ammirare. Pensate ai top grigi classici, a delle polo semplici e agli occhiali da sole più grandi in commercio.

Lauren Hutton, Getty Images.

6. LAUREN HUTTON
Una donna bellissima che veste casual è sempre seducente come dimostra l'attrice e modella Lauren Hutton, con il suo look deciso e rilassato, fatto di berretti da baseball, camice da uomo bianche e giacche in denim nonché abiti da gran sera e diademi. 

Homer Simpson, Getty Images.

5. HOMER SIMPSON
L'uomo comune tutto giallo rappresenta molte qualità umane comuni a tutti noi: decenza, devozione e un po' di goffaggine. Ma l'attrattiva dello stile di Homer sta tutta nella sua uniforme, fatta di pantaloni blu e camicie bianche a maniche corte, che dimostra che un look semplice alle volte è anche il più cool.

Margaret Howell S/S 2016, Getty Images.

4. MARGARET HOWELL
Se anche il normcore ha la sua madrina, questa è di sicuro Margaret Howell. La designer inglese crea da oltre 40 anni abiti semplici ed eleganti e la sua versione di classici, quali le scarpe con i lacci, il trench e i chinos, sono diventati i capi imprescindibili di chi vuole sfuggire al susseguirsi costante di trend infiniti.

Karlie Kloss, Getty Images.

3. KARLIE KLOSS
Le modelle spesso optano per la semplicità quando non lavorano, ma Karlie Kloss sa renderla ancora più di moda. Il suo tocco tutto americano si traduce in jeans larghi e felpe, capi che grazie al suo stile naturale si trasformano in look ancora più eleganti di quelli da passerella.

Steve Jobs, Getty Images.

2. STEVE JOBS
Il guru della Apple era affezionato a un'uniforme da lavoro fatta di polo nere, sneakers New Balance e jeans che rasentavano la banalità. Ma l'insieme era perfetto per il mago della tecnologia, il cui look umile e pratico da allora ha ispirato molti uomini e donne. 

Christy Turlington, Getty Images.

1. CHRISTY TURLINGTON
Ci si aspetterebbe da Christy Turlington, una delle supermodelle degli anni '90, che sapesse gestire un trend alla parfezione. Ma il suo stile personale in realtà è più tendente al minimalista (basti pensare ai capi chic di Calvin Klein o al doppio denim in versione super comoda e rilassata) e, sebbene qualsiasi cosa una modella indossi le stia bene, Christy ha saputo rendere desiderabili anche i capi più uncool.

 

Le star Michael Fassbender, Kate Winslet e Seth Rogen nel film autobiografico Steve Jobs, vincitore di vari Oscar, che esce nei cinema di New York e Los Angeles il 9 ottobre.  

Torna ai feed
Torna in alto