The Nirvana frontman and style icon Kurt Cobain, Getty Images.

The Nirvana frontman and style icon Kurt Cobain, Getty Images.

10 ICONE DI STILE INSPIRATE DA KURT COBAIN

Se non fosse per Kurt Cobain, le camicie di flanella verrebbero ancora indossate soltanto dai taglialegna. Il leggendario artista e involontaria icona di stile è stato il portavoce di un genere e anche di uno stile immortale.

All'inizio degli anni '90 i Nirvana dominavano le classifiche di tutto il mondo ed erano i beniamini di critici, fan e direttori dei marchi di moda. Il leader Kurt Cobain divenne uno degli artisti più influenti al mondo e la sua straziante storia continua ad affascinare ancora oggi. Il 4 maggio viene rilasciato il primo documentario autorizzato sull'icona.

In occasione della premiere di Kurt Cobain: Montage of Heck ricordiamo la leggenda con una classifica delle dieci celebrity che amano lo stile che lui stesso ha reso famoso.

Rihanna and Kristen Stewart & Robert Pattinson, Getty Images.

10. RIHANNA
Questa superstar rappresenta a dir poco l'avanguardia della moda. Ma uno dei suoi look preferiti sul palco e fuori dal palco è fatto di denim consunti, camicie a quadri aperte e calze strappate. Rihanna esplora il grunge con un tocco personale.

9. KRISTEN STEWART E ROBERT PATTINSON
Twilight è ambientato nello stato del Washington a nordest degli Stati Uniti, quindi i primi amanti di Twilight sono stati esposti a dosi massicce della sottocultura durante gli anni di riprese nella mecca del grunge. Eppure, anche anni dopo l'uscita del film Twilight, sia "Bella" che "Edward" non appena possono indossano ancora le camicie a quadri.

Frances Bean Cobain and Kanye West's collection for Adidas, Getty Images.

8. FRANCES BEAN COBAIN 
La figlia del capostipite del grunge non ha decisamente seguito le orme dei genitori crescendo. Ma poi tutto è cambiato. Qualche anno fa, l'attuale ventiduenne si è disfatta dei suoi abiti da brava ragazza e si è tinta i capelli di rosa. Da allora ha iniziato a indossare magliettone di gruppi musicali, smoky eyes e denim slavati. In fin dei conti, si riconosce l'aria di famiglia.

7. KANYE WEST
Il grunge di certo non rappresenta lo stile di Kanye, che è di solito molto personalizzato e più vicino ai trend correnti o futuri. Ma a ben guardare la sua collezione per Adidas, "Yeezus" ha incluso tutta una serie di articoli grunge. Come, ad esempio, queste maglie dal taglio militare strappate. Inoltre, non è raro vedere il mogul dell'hip-hop indossare una camicia a quadri annodata in vita.

Jared Leto and Taylor Momsen, Getty Images.

6. JARED LETO
La carriera di Jared Leto è nata con camicie a quadri, canotte bianche, denim slavati e choker in My So-Called Life . Da allora l'attore-cantante ha provato molti trend e stili e al momento sfoggia un look biondo platino di reminiscenze Karl Lagerfeldiane. Nonostante la sua attuale dissolutezza, sembra che il colore dei capelli possa sbiadire in uno stinto post-grunge per riabbracciare le sue radici a quadri.

5. TAYLOR MOMSEN
La si può definire punk, goth, grunge oppure nulla di tutto ciò? Una cosa è certa: all'attrice Taylor Momsen piacciono i contrasti, visto che riesce a mescolare vestiti femminili con calze strappate, stivali robusti, rossetto nero e flanella. È sicuramente grunge, ma anche altrettanto punk. Va bene tutto.

Marc Jacobs A/W 2006 – still flirting with grunge and Gwen Stefani copying Kurt Cobain's outfit, Getty Images/All Over Press.

4. MARC JACOBS
Nel 1992 il giovane Marc Jacobs ha quasi compromesso la sua carriera e rovinato il suo futuro introducendo il grunge sulle passerelle. Venne licenziato da Perry Ellis, detestato dal movimento grunge e messo in ridicolo dalla stampa. Marc Jacobs restò colpito dal movimento allora e ama lo stile ancora oggi. Nonostante l'esperienza passata, il designer include volentieri un tocco grunge nelle sue collezioni. 

3. GWEN STEFANI
Proprio come avvenne per Jared Leto e Marc Jacobs, la carriera di Gwen Stefani stava decollando quando i Nirvana raggiunsero la notorietà. Negli anni '90 mescolava spesso il grunge con il suo stile chic da brava ragazza. Ma, soprattutto negli ultimi anni, la cantante di No Doubt sembra sfoggiare outfit degni di Kurt Cobain.

Sky Ferreira and Cara Delevingne, Getty Images.

2. SKY FERREIRA 
La giovane artista era un ingranaggio nella macchina che l'avrebbe trasformata nella nuova Britney Spears quando ha deciso di andare per la sua strada. Ha iniziato ad abbandonare i filtri e non ha avuto timore di sembrare imperfetta: due scelte completamente grunge. Ma ciò che la rende davvero grunge, e non solo una cantante indie, sono le sue scelte stilistiche: magliettone di gruppi musicali, camicie a quadri, denim tagliati e cappellini da baseball al contrario.

1. CARA DELEVINGNE
Con una camicia a quadri legata in vita e un paio di stivali robusti ai piedi, la ragazza inglese con quel certo non so che sembra l'erede moderna del grunge. Nonostante gli stereotipi, a Cara sembra proprio che non importi il suo aspetto. La supermodella preferisce fare boccacce piuttosto che posare e veste sempre sportiva, evitando gli outfit eleganti.

Torna ai feed
Torna in alto