Lindsey leaves the geeks behind as she joins the grungey, cooler kids in the 90's cult classic Freaks and Geeks, Getty Images.

Lindsey leaves the geeks behind as she joins the grungey, cooler kids in the 90's cult classic Freaks and Geeks, Getty Images.

10 GEEK DALLO STILE IMPECCABILE IN TV

Per questa stagione marchi quali Gucci hanno reso il look da nerd geek ancora più cool. Per celebrare il momento di auge della tendenza abbiamo preparato il countdown dei 10 geek che mostrano il miglior stile in TV.

Ugly Betty, Getty Images.

10. BETTY SUAREZ DI UGLY BETTY
Betty Suarez può anche essere stata il pesce fuor d'acqua per eccellenza nell'elegante Mode Magazine, ma ciò non vuol dire che non avesse un suo stile. Gli occhiali spessi dalla montatura scura, i gilè e le stampe divertenti e contrastanti sono diventati i tratti distintivi del suo guardaroba.

Dan Humphrey in Gossip Folks, Getty Images.

9. DAN HUMPHREY IN GOSSIP GIRL
Reietto dell'Upper East Side, Dan Humphrey è un rubacuori sensibile e l'occasionale impostore di Gossip Girl. Con i suoi pretenziosi gilè sogna di essere un poeta, sfoggiando uno charm non convenzionale che gli permette di conquistare la ragazza giusta: ma, come ogni vero geek, saprà tenersela stretta?

Freaks and Geeks, Getty Images.

8. FREAKS AND GEEKS
Freaks and Geeks segue Lindsay, interpretata da Linda Cardellini, che cerca di scrollarsi di dosso la reputazione da geek frequentando un gruppo grungy e ben più cool (i Freaks, appunto). La sua giacca funzionale diventa il suo talismano nella buona e nella cattiva sorte, mentre Daniel Desario sfoggia dei bei denim vissuti.

Willow in Buffy the Vampire Slayer, Getty Images.

7. WILLOW ROSENBERG IN BUFFY L'AMMAZZAVAMPIRI
Willow può anche non essere l'eroina soprannaturale più credibile, ma i suoi poteri magici di origine libresca nonché l'amicizia con Buffy Summers, ammazzavampiri locale, la aiutano a scoprire il suo lato da strega e a diventare una giovane donna elegante e sicura di sé.

Moss on The IT Crowd, Getty Images.

6. MOSS IN IT CROWD
Emotivo, intelligente e pressoché privo di doti di socializzazione, Moss di IT Crowd, interpretato da Richard Ayoade, è lo stereotipo del nerd. Lavora con Roy e Jen per il reparto IT nel seminterrato di una grande società e, indossando camicie a scacchi su pantaloni in velluto a coste, fa brillare le sue credenziali da geek con orgoglio.

Liz Lemon on 30 Rock, Getty Images.

5. LIZ LEMON IN 30 ROCK
Il lavoro di Liz Lemon, il cervello di TGS (l'immaginario show comico dal vivo che scandisce le vicende di 30 Rock), non le lascia molto tempo per la moda, ma il suo è un look tutto personale: camicie a quadri, cappelli in lana e giacche di taglio sartoriale sono i punti saldi del suo guardaroba.

Steve Urkel on Family Matters, All Over Press.

4. STEVE URKEL IN OTTO SOTTO UN TETTO
Considerata da molti la serie TV per eccellenza, vede Steve Urkel creare la definizione di uniforme geek: occhialoni, apparecchio e cardigan. È stato molto amato dall'audience e, a conferma della sua aria da nerd, sfoggia intelligenza e capacità matematiche a non finire.

Lisa Simpson, Getty Images.

3. LISA SIMPSON NE I SIMPSON
La saggezza di Lisa e il suo personalissimo vestito arancione la contraddistinguono in una famiglia ricca di personalità ingombranti: il suo essere nerd è l'esatto opposto della furbizia di Bart. Quando non ha il naso in un libro, è impegnata a suonare il sassofono o ad essere vegetariana, spesso mette a frutto la sua intelligenza per salvare il resto della famiglia dai problemi.

Rory Gilmore, Getty Images.

2. RORY GILMORE IN GILMORE GIRLS
L'intelligente Rory Gilmore si sente prigioniera dell'uniforme della scuola superiore che frequenta finché non si diploma con il massimo dei voti e scappa a Yale. Resta comunque legata alle sue origini del New England, sfoggiando completi casual e bei vestiti femminili, che la aiutano a studiare tanto per poter realizzare i suoi sogni.

Peggy Olson on Mad Men, All Over Press

1. PEGGY OLSON IN MAD MEN
La storia di Peggy è quella della geek che arriva al vertice, da sciatta segretaria tutt'altro che sofisticata di Brooklyn a elegante regina della pubblicità nel glamour di Manhattan. Pur conservando delle tendenze da nerd, abbandona gli strani chemisier in favore di forme più eleganti e moderne tipiche degli anni '60.

SHARE
Torna ai feed
Torna in alto