Kanye West against the fashion world, All Over Press.

Kanye West against the fashion world, All Over Press.

TOP TEN DEI LITIGI NEL MONDO DELLA MODA

La moda è piena di personalità importanti, grandi sfilate e litigi spettacolari. E quando gli animi s'infiammano, le dispute possono esplodere e svilupparsi sotto gli occhi di tutti. Ecco la nostra classifica dei litigi più noti nel mondo della moda.

Giorgio Armani versus Dolce and Gabbana, All Over Press.

10. ARMANI CONTRO DOLCE & GABBANA
Quando nel mondo della moda vengono usate parole quali "plagio", le cose si fanno serie. Nel 2009 Giorgio Armani ha accusato Dolce & Gabbana di aver copiato un paio di pantaloni trapuntati, che erano apparsi nella collezione Armani della stagione precedente. Armani si è irritano in particolare perché D&G non sono pesci piccoli nel grande stagno della moda : "Lo capirei se fossero sconosciuti" ha commentato, "ma non lo sono affatto!"

Azzedine Alaïa versus Anna Wintour, All Over Press.

9. AZZEDINE ALAÏA CONTRO ANNA WINTOUR
Il designer Azzedine Alaïa non è certo uno che asseconda lo status quo e, infatti, è stato ben chiaro riguardo ad Anna Wintour. Sostiene che l'editor di Vogue, con la quale ha avuto un litigio nel 2009, non passerà alla storia della moda e ha dei gusti discutibili, probabilmente perché non è una fan del suo lavoro.

Yohji Yamamoto versus WWD, All Over Press.

8. REI KAWAKUBO E YOHJI YAMAMOTO CONTRO WOMEN’S WEAR DAILY
Gli sconvolgimenti sismici avvertiti all'arrivo dei designer giapponesi Kawakubo e Yamamoto a Parigi nel 1981 non hanno fatto presa su WWD, che li catalogò delle "Intellectual bag ladies" (Donne senzatetto intellettuali che hanno tutto ciò che possiedono in un sacchetto, n.d.t.). Ma le beffe non erano giustificate e i designer hanno avuto un enorme impatto negli anni a seguire. 

Nicolas Ghesquière versus Balenciaga, All Over Press.

7. NICOLAS GHESQUIÈRE CONTRO BALENCIAGA
Dopo 15 anni da Balenciaga, Nicolas Ghesquière non ha voluto andar via in silenzio. Nel 2012 ha dichiarato di andarsene perché si sentiva "spremuto" dalla casa di moda, che ha reagito citandolo per danni. Ora che lavora da Louis Vuitton ed è stato sostituito da Alexander Wang, speriamo che il contrasto svanisca senza creare strascichi per entrambi i designer.

Coco Chanel versus Elsa Schiaparelli, All Over Press.

6. COCO CHANEL CONTRO ELSA SCHIAPARELLI
Sebbene le loro creazioni fossero molto diverse, si riteneva che Schiaparelli e Chanel fossero invidiose rivali durante l'apice della loro carriera negli anni '20 e '30, quando i design artistici della Schiaparelli facevano da contrasto alle eleganti creazioni di Chanel. La legenda narra che a un ballo Chanel arrivò a spingere "accidentalmente" Schiaparelli vicino a una candela cercando di far prendere fuoco al suo vestito.

Yves Saint Laurent versus Karl Lagerfeld, All Over Press.

5. YVES SAINT LAURENT CONTRO KARL LAGERFELD
Una rivalità sorta dalla serrata competizione nei circoli parigini della moda durante gli anni '50, '60 e '70 quella di Lagerfeld e Saint Laurent, che dettavano stili e tendenze con il loro lavoro, ed esasperata con il passare degli anni.

Emmanuelle Alt versus Carine Roitfeld, All Over Press.

4. EMMANUELLE ALT CONTRO CARINE ROITFELD
Alle volte le faide sorgono nei luoghi più impensati. Prima di lasciare la sua posizione come editor di Vogue Francia nel 2011, sembra che Carine non rivolgesse più la parola a Emmanuelle Alt, la fashion director che le sarebbe succeduta. Ora le si vede raramente insieme in prima fila, immemori dei lunghi anni passati a lavorare assieme per la rivista.

Hedi Slimane versus Cathy Horyn, All Over Press.

3. HEDI SLIMANE CONTRO CATHY HORYN
Che peso può avere una recensione! Dopo che Cathy Horyn ha stroncato il debutto di Hedi per Saint Laurent nel 2012, al quale non era stata invitata, Hedi ha scelto Twitter per definire l'ex-reporter del New York Times "la ragazzina prepotente del cortile" che "ha un po' della cabarettista". 

Kanye West versus the fashion world, All Over Press.

2. KANYE WEST CONTRO IL MONDO DELLA MODA
Nonostante tutti i suoi sforzi, le incursioni di Kanye nel mondo della moda non sono state accolte a braccia aperte. Dalla sua linea di abbigliamento sportivo maschile degli anni 2000 al suo debutto parigino nel 2011 con DW Kanye West, la critica non ha fatto altro che disdegnare il rapper, che sta davvero cercando di fare del suo meglio. Nonostante tutto, il suo impatto sul mondo della moda è enorme, in parte grazie anche ai suoi stretti legami con designer quali Riccardo Tisci.

Suzy Menkes versus Marc Jacobs, All Over Press.

1. SUZY MENKES E MARC JACOBS
Suzy Menkes si è stufata delle sfilate in ritardo nel 2007, quando Marc Jacobs tenne tutti in attesa per due ore. La critica disse che le sarebbe piaciuto "ucciderlo a mani nude e non vedere mai più un'altra sfilata di Marc Jacobs" e il volubile designer rispose in grande stile minacciando di lasciare l'America e dicendo alla Menkes di non presentarsi alla sua prossima sfilata.

Torna ai feed
Torna in alto