FUNDA CHRISTOPHERSEN

La blogger e style director danese Funda Christophersen è una vera esperta dello stile chic alle basse temperature: quel tanto d'ispirazione che ci serve in questo periodo!

Sfoggiare un look chic rilassato non è poi così facile come sembra. A dire il vero richiede molti sforzi. O talento. Nel caso di Funda Christophersen si tratta probabilmente di quest'ultimo. Cofondatrice e style director del magazine online Luelle, Christophersen è una maestra delle tinte neutre, dei capi imprescindibili e di un interessante outerwear minimalista. Una vera e propria icona dello stile! Fotografata da Adam Katz Sinding a Copenaghen, Funda ha scelto e abbinato i suoi capi preferiti di H&M in questa stagione. 

QUAL È IL TUO DESIGNER PREFERITO?
"Phoebe Philo è sicuramente una dei miei designer preferiti. Le sue collezioni per Céline sono una enorme fonte d'ispirazione per il mio guardaroba di tutti i giorni. E mi piace anche molto il taglio creativo e minimalista di Mary-Kate e Ashley Olsen in The Row."

CHI È LA TUA ICONA DI STILE?
"Donne iconiche come Jane Birkin e Charlotte Rampling sono la mia ispirazione."

QUAL È IL TRATTO INCONFONDIBILE DEL TUO STILE?
"Ho uno stile molto comodo, semplice e minimalista. Preferisco indossare le tonalità neutre e mescolarle a gioielli d'oro. Ho sempre avuto un look molto femminile ed è per questo che cerco di star lontana dai capi più femminili e boho."

QUAL È IL TUO LUOGO PREFERITO AL MONDO?
"Los Angeles è uno dei luoghi che preferisco di più al mondo, guidare lungo il Sunset Boulevard in una decappottabile con il sole in faccia e palme ovunque è indescrivibile. Anche Parigi: dopo averci vissuto nel 2012, per me è diventata come una seconda casa."

CHE CIBO PREFERISCI?
"Mi piace molto il cibo messicano, soprattutto quando c'è l'avocado."

SE DOVESSI LASCIARE IL TUO APPARTAMENTO IN TUTTA FRETTA, COSA AGGUANTERESTI AL VOLO? 
"I miei due morbidissimi gatti birmani."

QUAL È IL TUO LOOK PREFERITO?
"Un pullover morbido, pantaloni comodi o svasati e un paio di sneakers."

PERCHÉ LA MODA È IMPORTANTE?
"È così che esprimiamo noi stessi e la nostra creatività."

SE POTESSI TORNARE INDIETRO NEL TEMPO, IN CHE PERIODO STORICO DELLA MODA TI PIACEREBBE ANDARE? 
"Sicuramente negli anni '70!"

A CHE COSA NON RINUNCERESTI MAI?
Il mio anello Trinity di Cartier: è un gioiello senza tempo che simboleggia alcune delle persone più importanti della mia vita, passata e presente."

COSA VOLEVI DIVENTARE DA BAMBINA?
"Non so come, ma ho sempre saputo di voler lavorare nella moda. Da bambina mi piaceva tantissimo disegnare gli abiti e reinventare i vestiti vintage."

QUAL È IL TUO VIZIO MODAIOLO?
"Vivere in Scandinavia dove fa freddo, vuol dire indossare sempre vari strati di abiti e anche d'estate si può aver bisogno di un pullover nelle serate più fresche. Quindi sono i maglioni, ne ho forse una trentina nell'armadio."

CHI TI PIACEREBBE INCONTRARE? 
"Diane Keaton o Johnny Depp."

DI COSA HAI BISOGNO IN QUESTO MOMENTO?
"Una borsa di Céline, perfetta per tutti i giorni."

QUAL È LA TUA ULTIMA SCOPERTA PER ESSERE BELLA?
"La schiuma per la pulizia del viso di Beauté Pacifique è favolosa per la mattina e la sera: rinfresca la pelle immediatamente e la lascia morbida e pulita."

 

Segui @fundachristophersen e @luellemag su Instagram e visita byfunda.com.

Adam Katz Sinding è il fotografo autore del sito Web Le 21ème. Segui @le21eme su Instagram.

SHOP THE STORY
Torna ai feed
Torna in alto