Designers Riccardo Tisci and Victoria Beckham – as famous as their clothes.

Designers Riccardo Tisci and Victoria Beckham – as famous as their clothes.

I DESIGNER SONO LE NUOVE CELEBRITY

Nell'era del potente Instagram i nostri insider discutono come il nuovo mezzo stia cambiando cosa vuol dire essere un fashion designer o una modella. E non potete immaginare a quale conclusione giungano!

Kendall Jenner by Florian Meacci.

A: Tom Ford ha rivelato chi è la star degli annunci del suo nuovo profumo! Prova a indovinare chi si è accaparrato il profumato contratto?

B: Sorprendimi.

A: *Rullo di tamburi* Tom Ford!

B: Non mi sorprende. È perfetto. È un segno dei nostri tempi. Proprio lui, Tom Ford. Cara mia, niente è più attuale di un designer che è una celebrity.

A: Beh, Tom è davvero perfetto, ma giusto per mettere in chiaro le cose, non stiamo parlando di Lindsay Lohan per Ungaro o Sweetface di J.Lo, vero?

B: No, per amor del cielo. Penso di più a quei designer che sono altrettanto famosi, se non di più, dei propri abiti. Basta guardare su Instagram, dove i nostri designer celebrity hanno TANTISSIMI follower: Olivier Rousteing da Balmain (tesoro!), Riccardo Tisci da Givenchy (sexy!), Victoria Beckham (sfrontata!)...

A: Anche se alle volte quando segui gente del genere sui social media, devi metterti l'anima in pace per tutte le MAIUSCOLE e i PUNTI ESCLAMATIVI!!!!!! Per non parlare di tutti gli hashtags. #nopleasedont (notipregono) #toomuch (troppo) #stopitalready (smettilasubito).

B: #sorrynotsorry (scusanonmidispiace) 

A: Ma dove andremo a finire? Ma oggi è possibile essere semplicemente un designer senza dover essere sempre visibile, promuovere il tuo invidiabile stile di vita e vantarti a tutti i costi? Mi chiedo che cosa avrebbe detto di tutto ciò Yves Saint Laurent...

B: Da come vanno le cose, in un prossimo futuro sul red carpet non ci saranno più le star a indossare gli abiti, vedremo invece solo il designer che passa in rassegna le telecamere e i fan in visibilio!

A: E probabilmente il designer sarà una modella. Ma è naturale, essere "un volto" è ormai passé oggigiorno. Le modelle hanno bisogno dei follower sui social media per arrivare ovunque. I follower ti portano lontano. Basta vedere Kendall Jenner che ora ha un contratto con una casa di prodotti di bellezza e Cara che può vantarsi di essere anche attrice sul CV. Rosie Huntington-Whiteley ha il suo profumo! Qual è il passo successivo? Le modelle al potere. Perché non diventare celebrity, modella e designer tutto in uno? Chi può modellare un vestito meglio di una modella? Ti chiedo: CHI?

B: SMETTILA! *faccia da sermone* ...che ti vengono le rughe!

A: *voto silente di non fare sermoni o sorridere mai più*

B: Ma se parliamo di vincere su Internet, ED È DI QUESTO CHE PARLIAMO, il gong suona per l'unica, l'inimitabile Kim Kardashian. La personificazione del successo ottenuto grazie ai selfie. La bella e il fondoschiena. Favolosa e famosa da farti infuriare. E chi più ne ha, più ne metta. #sorrynotsorry 

A: Sì... l'onnipresente Kim… Quanti follower ha ora? 25,7 milioni?

 

L'identità delle autrici di questi pettegolezzi resta un mistero. L'illustratore dietro a questo disegno, invece, è il famoso e amato Florian Meacci, un illustratore francese che vive a Londra. 

Torna ai feed
Torna in alto