Gowns at Giambattista Valli Haute Couture.

Gowns at Giambattista Valli Haute Couture.

L'HAUTE COUTURE CON TINA LEUNG

Abiti sorprendenti, cocktail fantastici e interminabili notti parigine. Ecco il diario fotografico di Tina Leung dalla fashion week dedicata all'alta moda di Parigi.

"Quella dedicata all'haute couture è la mia settimana della moda preferita in assoluto. Tutto è estremamente curato, in ogni singolo aspetto: le sfilate, gli eventi, i partecipanti; il tutto messo in risalto dallo scenario di una delle città più affascinanti del mondo, Parigi.

Cieli blu vibranti delineano lo stile di molti dei look, dalle fantastiche creazioni di Marco Zanini per Schiaparelli, al salto futuristico attraverso i secoli di Raf Simons per Dior, fino all'innocenza preraffaelita proposta da Valentino. Le serate sono proseguite con deliziosi aperitivi in luoghi ancor più affascinanti.

Come disse una volta Karl Lagerfeld, "Vi è qualcosa di mitico in tutto questo, che non può essere improvvisato,” e quest'ultima stagione non è stata da meno."

 

Leggi qui il blog di Tina Leung e segui @tinaleung su Instagram.

Come una principessa
Mi sentivo come una principessa al cocktail di Bulgari, indossando un abito da sera Rochas di Alessandro dell'Acqua, borsa e gioielli Bulgari.

Dior
La sfilata dedicata alla haute couture di Dior mi ha profondamente colpita, con la collezione declinata in otto sezioni, ciascuna ispirata ad un secolo diverso nel tempo.

Il "naso" di Dior
Insieme alle ragazze Dior, Fanny, Carol e il "naso" dei profumi Dior, il loro profumiere, François Demachy (da sinistra a destra).

L'Haute Couture di Giambattista Valli
Gli ultimi abiti da sera sfilano nello show di Haute Couture di Giambattista Valli. La donna di Valli è sempre così sontuosa, così elegante.

The Golden Star
Momenti di spensieratezza per me e Hanneli al cocktail e dinner J’Adore Dior con la golden star della serata.

Mettetevi in posa
Dopo un paio di drink, sembra che mi piaccia posare con oggetti inanimati...e anche sul cofano di automobili e motociclette. Non chiedete nulla. 

Torna ai feed
Torna in alto