THE ITEM

IL TRENCH

È stato creato per proteggersi dalla pioggia e poi è diventato un capo intramontabile. Negli anni è stato preferito dai reali, dalle stelle del cinema e dalle icone moderne della moda. Ecco come va indossato in questa stagione.

The trench coat at Michael Kors FW 2015, Getty Images.

LA SUA STORIA
Verso la fine del decennio del 1870, da un tessuto resistente, un produttore di tessuti britannico inventò la gabardine. Questo misto di lana e cotone venne sottoposto a un trattamento chimico idrorepellente che lo rese non solo resistente all'acqua, ma anche impossibile da strappare, ingualcibile e traspirante. Vari anni dopo, nel 1901, lo stesso produttore presentò un impermeabile in gabardine all'esercito britannico, che lo adottò come parte dell'uniforme degli ufficiali.

Il produttore di tessuti si chiamava Thomas Burberry e il suo impermeabile entrò a far parte della storia della moda. Infatti, sul Dizionario inglese Oxford la parola "Burberry" viene definita: "Un tipo di impermeabile leggero con la cinta, in genere di colore beige, foderato in tessuto scozzese." 

Durante la Prima Guerra Mondiale l'impermeabile faceva parte delle uniformi dell'esercito sia britannico che francese. Per soddisfare le necessità delle truppe, venne modificato con l'inserimento di spalline portatubolari e D-rings. Al ritorno dalle trincee del fronte francese, i soldati continuarono a indossare l'impermeabile nella vita di tutti i giorni. Fu allora che l'impermeabile diventò popolare e acquistò il suo nome: il trench (da trincea in inglese).

Da allora, il suo design ormai intramontabile caratterizza un componente immancabile del guardaroba tanto maschile quanto femminile. A differenza di molti altri capi classici, il trench è rimasto fedele al design originale che nei decenni ha visto poche rare modifiche. Il trench è probabilmente il capo outerwear più iconico in assoluto: è stato indossato dai reali, dalle stelle del cinema, dalle icone della moda e da tutti quanti.

Anche se il trench di Burberry resta il più famoso, le sue origini sono dibattute. Prima di Burberry, il marchio britannico di capi di lusso Aquascutum (scudo per l'acqua in latino) produceva impermeabili per gli ufficiali già durante la Guerra di Crimea a metà del 1800. Gli impermeabili Aquascutum vennero anche indossati durante le due guerre mondiali.

COME INDOSSARLO
Aperto, abbottonato, sulle spalle o legato in vita. Con l'intramontabile trench non potete di certo sbagliare, ma lo si può portare bene o ancora meglio. Un modo fantastico di indossarlo è stretto in vita con un paio di pantaloni attillati, per far risaltare la silhouette. 

La stylist Columbine Smille parla ad H&M Life di un modo un po' meno tradizionale di indossare il trench, abbinandolo al taglio di jeans che va per la maggiore in questa stagione: lo scampanato.

"Questo impermeabile è un po' più lungo e più ampio di quello standard ed è la scelta perfetta da acchiappare al volo quando si esce in tutta fretta" dice.

QUINDI VANNO BENE I COLORI DIVERSI DAL CLASSICO BEIGE?
"Certo che sì! Il trench è un capo talmente intramontabile che consiglio proprio di provarne delle versioni aggiornate."

 

Gli articoli preferiti dal fotografo Tobias Lundkvist sono quelli classici: una camicia nera e le Converse alte. Il capo preferito della stylist Columbine Smille è un impeccabile vestito di seta nero. La nostra modella è la bella Chiharu Okunugi. Acconciature di Mette Thorsgaard e trucco di Josefin Scherdin.

Phylicia Rashad as Clair Hanks Huxtable in The Cosby Show, Meryl Streep in the classic 70s film Kramer vs. Kramer, Amy Adams, french singer/actress Francoise Hardy, Kate Moss for Burberry, Sophia Loren in The Key, Audrey Hepburn and George Peppard in matching Burberry trench coats from the final scene of Breakfast at Tiffanys and Goldie Hawn, Getty Images/All Over Press.
SHOP THE STORY
Torna ai feed
Torna in alto