Yogi Patrick Beach guides you to the perfect side plank.

Yogi Patrick Beach guides you to the perfect side plank.

COME FARE UN'ASSE LATERALE PERFETTA

Lo yogi Patrick Beach ci fornisce una guida in tre passaggi per fare questa posizione che rafforza i muscoli laterali del corpo, aumenta l'equilibrio e la concentrazione mentale.

DIFFICOLTÀ: 1 SU 5

La posizione dell'asse laterale, o Vasisthasana in sanscrito, è una delle posizioni fondamentali dello yoga. L'H&M Sport Ambassador Patrick Beach pratica yoga da dieci anni e passa la maggior parte del suo tempo a viaggiare per il mondo e insegnare yoga a yogi principianti ed esperti.

Alternandosi con la star del fitness digitale Amanda Bisk qui su H&M Life, questa primavera Patrick ci presenterà le sue posizioni preferite.

Ecco la sua guida passo passo per fare questa posizione che rafforzerà i tuoi addominali.

PRIMO PASSAGGIO
Inizia in ginocchio con il collo del piede appoggiato a terra e le punte dei piedi rivolte verso l'interno. Le ginocchia devono essere allineate alle anche.

Contemporaneamente intreccia le dita dietro la schiena e spingile verso il pavimento dietro di te. Senti che il cuore si inarca verso il cielo.

Se riesci a toccare per terra con le nocche delle dita, spingile delicatamente verso terra per poter elevare il petto, aiutando a creare una maggiore apertura nella parte centrale del corpo.

Resta in questa posizione, respirando cinque volte e cerca di restare calma e presente.

SECONDO PASSAGGIO
Rilascia la presa e poggia le mani, palmo a terra, davanti alle ginocchia, sotto le spalle.

Inizia a riscaldare i polsi spostando il peso del corpo in avanti, indietro e da un lato all'altro. Quando senti che i polsi sono pronti a sorreggere il peso di tutto il corpo, punta le dita dei piedi, solleva le ginocchia da terra e trova la posizione in asse.

Mantieni la posizione per 15 secondi. Quindi poggia le ginocchia a terra. Ripeti la sequenza per altre tre volte, per un totale di 4 ripetizioni. In posizione di asse (la porzione finale di una flessione) cerca di sentire che tutti i muscoli di braccia, spalle, petto, addome e dorso si attivano per stabilizzare la posizione, aumentando il controllo e la forza del corpo. 

TERZO PASSAGGIO
Trova la posizione di asse con l'interno dei piedi che si tocca. Sposta il peso verso l'esterno del piede destro e porta il piede sinistro sopra al destro. Tenendo entrambe le mani a terra, alza l'anca destra il più in alto possibile, sentendo che tutto il lato destro del corpo diventa più forte e fermo. Tieni la posizione per 10 secondi e poi cambia lato. Assicurati di tenere le spalle sopra ai polsi.

Se il tuo corpo è forte abbastanza, puoi alzare una delle mani da terra e rivolgerla verso l'alto. Concentrati su ogni singolo movimento e cerca di restare il più coordinato e fluido possibile nei movimenti. Per aggiungere un ulteriore livello di difficoltà, puoi provare ad alzare da terra il piede inferiore e piegare il ginocchio verso il petto, aumentando il lavoro di addome e dorso. Se la posizione risulta troppo difficile, lascia pure il piede a terra.

 

Puoi conoscere meglio Patrick Beach qui.

Torna ai feed
Torna in alto