GUARDA L'EPICA SESSIONE DAL VIVO DI CALIFORNIA DREAMIN' DI AMASON

Amason, sensazione musicale del momento, esegue il brano dei Mamas and Papas che parla di evadere da una realtà problematica per scappare verso un luogo privo di preoccupazioni.

California Dreamin' non parla solo del bisogno fisico di vivere in un clima più caldo tra le palme, sfuggendo alla fredda e grigia realtà per avere una vita inondata di sole e di cinema. Sognare la California vuol dire anche sperare, pregare e desiderare che qualcosa vada nel modo voluto, anche se nel profondo si sa che sarà impossibile. Ottenere che l'oggetto delle tue attenzioni risponda a un invito romantico è, forse, l'esempio più comune di quest'espressione idiomatica della lingua inglese.

A seconda delle interpretazioni e di ciò in cui credi, sia che tu stia sperando di realizzare un desiderio, sia che tu sia un'instancabile idealista che sogna di abbandonare tutto per ricominciare da capo nel "golden state", gli Amason fanno rivivere questi sentimenti angoscianti con la loro malinconica versione di California Dreamin', un brano classico con cui i Mamas and Papas debuttarono nel 1966. La cover degli Amason è la colonna sonora della campagna H&M Loves Coachella di quest'anno e, prima del lancio dell'annuncio pubblicitario, H&M Life ha incontrato il gruppo nel loro studio.

"We don't have a set plan of what we want a song to be when we sit down and play it. We play it and make our mark as it goes a long", says singer Amanda Bergman.

"È un brano davvero bello e l'epoca in cui è nato ci ha ispirato e influenzato come gruppo", dichiara Gustav Ejstes dell'intramontabile classico.

"California Dreamin' parla di evasione e, ascoltando il brano, viene voglia di scappar via, non importa se fisicamente o spiritualmente," dice la leader degli Amason dall'enorme talento, Amanda Bergman, seduta su un divano con tre gatti nella casa che era di sua nonna e dove lei ha trascorso la maggior parte delle estati durante la sua infanzia.

Amason è un cosiddetto supergruppo composto da una donna e quattro uomini che fanno parte di altre costellazioni musicali (Miike Snow, Dungen, Little Majorette) o hanno una carriera da solista. La registrazione della loro cover, 50 anni dopo l'uscita diCalifornia Dreamin', avviene in pieno inverno a casa di Pontus Winnberg, fuori Mariefred, una cittadina svedese a un'ora da Stoccolma, la capitale e principale città del paese. Vari decenni fa la casa di Pontus Winnberg era una scuola, poi la nonna di Amanda Bergman la acquistò per poi rivenderla alcuni anni fa.

Propio come nella canzone, il cielo è grigio e le foglie marroni e non c'è nulla di più distante di quello stile di vita rilassato che tutti associamo al nostro ideale di California. Ma il luogo immaginato dai compositori negli anni '60 non è particolarmente rilevante per l'ascoltatore di oggi. California Dreamin' può riferirsi a qualsiasi luogo si desideri.

CHE POSTO SOGNI IN QUESTO MOMENTO?
"L'estate in Svezia, quell'unica settimana l'anno. Oppure ovunque ci si senta tranquilli, senza alcun problema", dice Amanda Berman.

"Oppure casa, visto che siano sempre in tournée e in viaggio," aggiunge il batterista Nils Törnqvist.

Fare la cover di California Dreamin', o di qualsiasi brano ben noto a cui tutti assegnano un valore, può essere considerato come un impegno notevole che rischia di deludere fan devoti, per i cambiamenti apportati a ciò che è già perfetto nella versione originale. Ma secondo gli Amason, la musica è destinata a tutti noi che siamo anche liberi di interpretarla a modo nostro.

COME SI PUÒ LASCIARE LA PROPRIA IMPRONTA SU UN BRANO COME QUESTO?
"È ben difficile a dirsi per noi. Quando ci sediamo a suonare un brano, non abbiamo un piano prestabilito di quello che vogliamo che diventi. Lo suoniamo e lasciamo il nostro segno via via che il brano si sviluppa," dice Amanda Bergman continuando, mentre gli altri membri del gruppo annuiscono: "non ci sorprende il fatto che la nostra versione sia più malinconica dell'originale dato che abbiamo tutti un temperamento un po' collerico."

È un brano favoloso e pensiamo che possa piacere a molti. Provare a fare una nuova versione per H&M sembrava un'esperienza divertente.


AMANDA BERGMAN
 

Gli Amason sono nati nel 2012 su iniziativa di Pontus Winnberg. Come molti prima di lui, è rimasto affascinato dalla voce di Amanda Bergman e ha riunito Gustav Ejstes, Nils Törnqvist e suo fratello Petter Winnberg per un incontro, che ha visto i cinque amici e conoscenti finire a far musica assieme.  Con  Sky City, il loro album di debutto, hanno appena vinto il Grammy Svedese per l'Album dell'anno.

"È successo tutto molto velocemente. Abbiamo accettato di suonare a un concerto un mese dopo che avevamo suonato assieme per la prima volta. Quindi ci sentivamo sotto pressione per mettere insieme il tutto," dice Amanda Bergman.

PERCHÉ VI CHIAMATE AMASON?
"È venuto in mente a Pontus. Aveva in mente di comporre brani da ascoltare in viaggio in macchina, quindi abbiamo preso il nome da uno dei modelli più rappresentativi della Volvo: la Volvo Amason [prodotta dal 1956 al 1970]," dice Gustav Ejstes.  

AVETE PUBBLICATO ALCUNI DEI VOSTRI BRANI IN SVEDESE E ALTRI IN INGLESE. C'È UN MOTIVO PARTICOLARE?
"Ci viene naturale quando componiamo i brani. Quando arriviamo alla fase di stesura dei testi e della melodia, scegliamo la lingua che ci sembra più adeguata in quel determinato momento," dice Amanda Bergman.

Amason è il primo gruppo che ha registrato una sessione live per H&M Life. La loro cover di California Dreamin' non viene solo eseguita live, ma è anche il brano per la campagna H&M Loves Coachella di quest'anno.

"Siamo davvero entusiasti. È un brano favoloso e pensiamo che possa piacere a molti. Provare a fare una nuova versione per H&M sembrava un'esperienza divertente. 

Petter Winnberg and Amason just won a Swedish Grammy for Album of the Year for their debut album Sky City.


CALIFORNIA DREAMIN'


Download di California Dreamin' da Itunes

Guarda il filmato per la campagna di Coachella


ECCO AMASON

Il gruppo musicale svedese nasce nel 2012 per iniziativa di Pontus Winnberg. Il gruppo si riunisce a Stoccolma, in Svezia, ma spesso i suoi membri sono via in tour seguendo anche altri progetti. Gli Amason hanno pubblicato il loro primo album completo, Sky City, all'inizio del 2015, grazie al quale hanno vinto il Grammy Svedese per l'Album dell'anno. Hanno un secondo album in lavorazione.

AMANDA BERGMAN (voce/synth/seconda voce): nota anche per i suoi precedenti progetti musicali Hajen e Idiot Wind. A febbraio ha pubblicato il suo primo album da solista, Docks, sotto il suo nome.

GUSTAV EJSTES (organo/chitarra/voce): noto anche per il ruolo di cantante e leader del gruppo di rock psichedelico Dungen.

NILS TÖRNQVIST (batteria/percussioni/voce secondaria): noto anche per il gruppo Little Majorette.

PETTER WINNBERG (basso/chitarra/voce): noto anche per il gruppo Little Majorette.

PONTUS WINNBERG (pianoforte/synth/voce secondaria): noto anche come l'Avant del duo di compositori e produttori Bloodshy & Avant (che ha composto brani per Katy Perry, Britney Spears, Sky Ferreira, Madonna e molti altri) e come uno dei tre membri dei Miike Snow (che partecipano a Coachella).

INSTAGRAM: @AMASONBAND

FACEBOOK: @amasonband

TWITTER: @Amasonband

SHOP THE STORY
SHARE
Torna ai feed
Torna in alto