• "The collaboration felt extremely natural to me" says creative director of Balmain, Olivier Rousteing.

  • Jourdan Dunn, Olivier Rousteing and Kendall Jenner on the red carpet at the Billboard Music Awards.

BALMAIN X H&M

Preparatevi per #HMBalmaination! La prossima designer collaboration di H&M sarà con la casa di moda parigina Balmain.

La collaborazione è iniziata in maniera spettacolare. Ieri notte il creative director di Balmain, Olivier Rousteing, ha percorso il red carpet dei Billboard Music Awards assieme alle sue amiche Kendall Jenner e Jourdan Dunn. Indossavano tutti abiti di Balmain x H&M, svelando così i primi capi della collezione. Sui social media, H&M e Balmain hanno invitato i propri fan a unirsi a questo momento gioviale di condivisione con: #HMBalmaination. 

"Voglio parlare alla mia generazione: questo è il mio obiettivo principale come designer. H&M mi ha dà la possibilità unica di accogliere tutti all'interno del mondo di Balmain, facendo sognare tutti e creando un movimento di portata globale con #HMBalmaination, un movimento che celebra lo stare assieme, potenziato dall'hashtag. La collaborazione per me è stata un passo del tutto naturale: H&M è un marchio nel quale tutti si riconoscono. Rappresenta l'unità, nella quale credo personalmente", dice Olivier Rousteing. 

Sotto la direzione creativa del giovane Olivier Rousteing, Balmain, sinonimo di lusso francese, è cresciuta fino a diventare un fenomeno della cultura pop globale, con icone moderne quali Kim Kardashian e Kanye West in prima fila. 

Voglio parlare alla mia generazione: questo è il mio obiettivo principale come designer.

Olivier Rousteing

Tuttavia, Olivier Rousteing resta sempre fedele al vero DNA del marchio e alla sua tradizione di alta moda. Balmain è sinonimo di energia: il divertimento, il gioco e la libertà, tanto quanto la peculiare maestria artigianale. Ingredienti potenziati dalla predisposizione allo spettacolo: viene da sé che il valorizzare lo charm pop del marchio con una collaborazione con H&M si è rivelata una scelta naturale. 

"Siamo elettrizzati di avere Balmain come guest designer per H&M e siamo certi che sarà un'esperienza coinvolgente per tutti. Fondendo la classe dell'alta moda e la grinta dello streetwear in maniera del tutto particolare, Balmain ha creato uno stile unico, opulente e diretto, sensuale ed energetico al tempo stesso. Ha anche stretti legami con l'industria dell'intrattenimento e il mondo della musica, che aggiunge un altro elemento a sorpresa", dichiara Ann-Sofie Johansson, Creative Advisor di H&M.

La collezione sarà disponibile a partire dal 5 novembre, in circa 250 negozi in tutto il mondo e online, e include abbigliamento e accessori sia maschili che femminili. 

Torna ai feed
Torna in alto