ALEXANDRA CARL

Ci siamo follemente innamorati dello stile della stylist danese Alexandra Carl. La sua bella storia ci svela quali sono le sue fonti l'ispirazione, i suoi peccati di moda e le sue icone di stile.

Alexandra Carl è una delle giovani stiliste da tener d'occhio. Pur essendo giovane, non è una principiante. Alexandra ha iniziato la sua carriera all'età di 16 anni da DANSK Magazine, passando ore e ore nello studio quando usciva dalla scuola secondaria che frequentava. Dopo aver finito la scuola, si è trasferita a Londra per lavorare come assistente da Love Magazine, oltre a studiare sociologia e psicologia dei media in università. Ora lavora come stylist freelance ed è la fashion director di Rika Magazine. Infine, ma non per ordine d'importanza, è anche una delle nostre icone di stile scandinave preferite. Adam Katz Sinding ha fotografato Alexandra a Copenaghen, la sua città natale. 

QUAL È IL TUO STILE PERSONALE INCONFONDIBILE?
"Pelle e camoscio. Indosso una giacca da uomo con quasi tutto quello che porto. Dà un tocco mascolino a contrasto con quasi tutti gli outfit."

CHI È LA TUA ICONA DI STILE?
"Diane Keaton in Io e Annie, o Patti Smith."

SE POTESSI TORNARE INDIETRO NEL TEMPO, IN CHE PERIODO STORICO E CON CHE ABITI TI PIACEREBBE VIVERE?
"Alla fine degli anni '70, l'era sublime dell'autoaffermazione e della liberazione! Oppure all'inizio degli anni '90, l'era del grunge e di alcuni dei migliori magazine mai esistiti, come The Face e DUTCH Magazine. Mi sarebbe piaciuto moltissimo di poter partecipare a quelle avventure editoriali creative."

COSA VOLEVI DIVENTARE DA BAMBINA?
"Volevo essere una ballerina di danza classica, ma anche una decoratrice floreale. Forse questa è la parte che deve ancora venire, ha ha ha."

QUAL È IL TUO VIZIO MODAIOLO?
"Le scarpe! Sempre, sempre: possono passare mesi senza che compri abiti, ma non scarpe, sono fissata soprattutto con gli stivali e le "scarpe che fanno scappare gli uomini"!"

QUAL È IL TUO DESIGNER PREFERITO?
"Martin Margiela. È, o era, un genio assoluto nella costruzione o decostruzione del previsto."

QUAL È IL TUO LUOGO PREFERITO AL MONDO?
"Il giardino vicino alla casa dei miei genitori a Copenaghen: per me è il massimo del relax e mi fa rivivere talmente tanti ricordi. O il mercato di fiori di Columbia a Londra, dove mi piace passare le domeniche che mi restano libere quando non devo viaggiare o lavorare."

CHI TI PIACEREBBE INCONTRARE?
"Patti Smith, per me è una tale fonte d'ispirazione. E una style icon, è una donna così forte, che sa autoaffermarsi in un mondo fatto di uomini.

DI COSA HAI BISOGNO IN QUESTO MOMENTO?
"Un intero guardaroba estivo, ho uno stile totalmente invernale. Amo vestirmi a strati... forse proprio perché sono scandinava."

 

Per altre curiosità su Alexandra Carl, seguite @alexcarl su Instagram.

Adam Katz Sinding è il fotografo autore del sito Web Le 21ème . 

SHARE
Torna ai feed
Torna in alto